Chi sono

Mi chiamo Michele Isetta e sono un Consulente Finanziario.

Nel 1996 dopo due anni di praticantato come Promotore Finanziario (allora era questa la definizione) ho dato l’esame per l’iscrizione all’Albo.

Non nego i momenti di difficoltà, soprattutto all’inizio, per conquistare la fiducia dei primi clienti, ma, come sai, la fiducia si deve costruire passo dopo passo.

In questi anni di cammino insieme la fiducia è stata confermata anche durante le mie decisioni professionali che mi hanno portato a cambiare banca e ruolo.

Dopo 15 anni di attività con Partita Iva, chiamato da una delle principali banche italiane per sviluppare un ambizioso progetto, ho deciso di concedermi un’esperienza da dipendente.

E’ stato un momento di conferma professionale importante perché il 95% dei clienti mi ha seguito in questa avventura.

Sotto alcuni punti di vista è stato un bel periodo. Ottimi colleghi e tanta esperienza acquisita.

Ma come dipendente con orari da rispettare, la carriera limitata, le pressioni sui prodotti da vendere e l’impossibilità di offrire un servizio privo di conflitti d’interesse, la situazione è diventata presto insopportabile.

Poi, in un mondo che cambia molto velocemente, ho capito che non era più sufficiente aiutare i clienti a fare delle scelte solo con le mie competenze.

La stessa idea di famiglia stava cambiando.

I casi di genitori separati, di coppie non sposate e di unioni civili creavano delle esigenze che non toccavano solo l’aspetto finanziario.

Era fondamentale lavorare insieme ad un gruppo di professionisti estremamente specializzati in tematiche fiscali, legali e immobiliari per dare una visione completa e un supporto alle scelte dei clienti.

Così nel 2015 non ce l’ho più fatta e mi sono licenziato.

Oggi lavoro come consulente finanziario, in regime di mono mandato, con  Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking

 

Ma non è tutto.

Nel 2016 ho creato PatrimoniProtetti, un sistema che integra le competenze di diversi professionisti con il mio metodo di investimento con l’obiettivo di offrire soluzioni che tutelino la ricchezza delle famiglie.

Nel 2018 ho scritto il  libro Denaro sepolto non fa guadagno  sulla pianificazione finanziaria dedicata alle famiglie.

Per cui, se ti va di  informarti, hai diverso materiale a disposizione fra il blog, la pagina Facebook e il libro.

Credo che oggi famiglia dovrebbe avere una strategia per fare le giuste scelte finanziarie perché senza è il modo più sicuro per perdere denaro.

Al tuo piano finanziario!

M.I.